Raffaella Roviglioni

Design researcher, User experience designer

Nell'ultimo decennio, Raffaella Roviglioni si è occupata di web e progettazione, prima in veste di curatrice di contenuti e in seguito come Architetto dell’informazione, Web project manager e infine come Design researcher e User Experience Designer: ascolta e osserva le persone nella loro quotidianità e progetta soluzioni e strategie per rendere la loro vita più facile e piacevole.


Proviene da una laurea in Scienze Agrarie e ha svolto attività di ricerca e progettazione nel settore dell’agricoltura e della cooperazione presso Ong, associazioni e aziende italiane. In quell’ambito, comincia a occuparsi di comunicazione, su carta e su web, riuscendo a coniugarla con diverse occasioni di indagine sociologica, intrapresa per una passione verso le persone che conserva tuttora.


Si è formata sui temi della User Experience con il Nielsen Norman Group a Londra (Information Architecture, Interaction Design e Web Usability) e, successivamente, con workshop internazionali tenuti da Steve Portigal, Dave Malouf, Kelly Goto, Lynn Teo e Mike Atherton.


Partecipa come relatrice allo European Information Architecture Summit (EuroIA) nel 2018 con un talk sull’intelligenza artificiale applicata alla user research, dal titolo “IA vs. IA: will robots be better researchers than us?”. Nel 2017 è co-curatrice della conferenza europea, tenutasi a Stoccolma, in Svezia. Nel 2012 presenta un talk sul suo percorso professionale dal titolo “An agronomist’s unexpected path to UX Design”. È stata relatrice al Word Information Architecture Day e al World Usability Day.


Dopo 10 anni da freelance Raffaella è dal 2018 la Head of Discovery di Fifth Beat: coordina il team di ricerca e UX su progetti nazionali e internazionali che spaziano dal service design a prodotti digitali.


Alcuni clienti: Cognizant, Soundreef, World Food Programme, BNL, Just Eat, Ferrero Group, Fastweb, Marazzi, Erg, Poste Mobile, Iveco, Credem, Jaguar-Land Rover, AlmaWave (Trenitalia), Università Cattolica del Sacro Cuore, British Telecom, Adobe.



Libri e pubblicazioni

  • Bottà, D. ed. Capitolo 7: Comprendere gli utenti e il contesto d’uso - “Vademecum dell’intervistatore”. In: User eXperience Design - 2018, Ulrico Hoepli Editore
  • Portigal, S. ed. Chapter 11: The Myth of Objectivity - “Learning to deal with expectations”. In: Doorbells, danger, and dead batteries - 2016, Rosenfeld Media
  • Diegoli G., Brambilla M. ed. Capitolo 8: Progettazione – “L’intervista individuale”. In: Mobile marketing - 2016, Ulrico Hoepli Editore
  • Pasquini J., Giomi S. ed. Capitolo 4: Ricerca – “L’esperienza della ricerca”. In: Web Usability - 2014, Ulrico Hoepli Editore


Docenze

  • Politecnico di Milano
    Guest lecture in lingua inglese per il Master Degree in Product-Service System Design
    Milano, 2018
  • Istituto Europeo di Design
    Lezione di 8 ore su User Experience Design. Master in Brand Management
    Roma, a.a. 2013-2014
  • Comune di Prato
    Lezione di una giornata su User-Centered Design per le Intranet. Corso a cura di Intranet Management Srl
    Prato, giugno 2014
  • Ministero della Difesa
    Serie di 4 lezioni su User-Centered Design, Architettura dell'Informazione, Prototipazione e test di usabilità, Progettazione per mobile. Corso "Digital marketing & design" organizzato da Fabaris Srl
    Roma, aprile 2014
  • Istituto Europeo di Design
    Lezione di 4 ore su User Experience Design. Master in Brand Management, Master in Marketing della Moda
    Roma, ottobre 2013
  • Improv.e UX
    Workshop di una giornata dal titolo "Improv.e UX" con Alessio Ricco. Applicazione delle tecniche di improvvisazione teatrale per migliorare le proprie skill di User Experience
    Roma, settembre 2013
  • Architecta
    Webinar "UsabilitABC: capire e progettare artefatti usabili”
    aprile 2013
  • Istituto Europeo di Design
    Workshop teorico-pratico interdisciplinare di una settimana su "User Experience: la progettazione a misura di utente come brand strategy". IED Factory
    Roma, marzo 2013